Fruit and Nut Bread, sliced on a white plate.

Pane di Frutta Secca: Senza Glutine, Senza Cereali

Fruit and Nut Bread, sliced on a white plate.

Una spessa fetta spessa di Pane di Frutta Secca, spalmata generosamente con burro e con una tazza di tè calda, rende il fine settimana molto piacevole. Ci piace particolarmente questo nei mesi freddi. Dopo uova fritte e pancetta, è un ottimo “dolce della colazione”. Oppure, potremmo mangiarne una fetta per uno spuntino di metà pomeriggio con un espresso. Faccio la mia pagnotta con datteri, fichi, uva da corinte e noci, insieme a mandorle tritate. Questa combinazione è favolosa, ma puoi sperimentare con tutto ciò che hai in dispensa: uva sultanina, mela secca e albicocca, noci brasiliane o macadamia, sono tutte buone. Prepara il pane in anticipo, affettatela, avvolgetela in carta e congelatela. Quindi tiri fuori le fette quando vuoi e fatele tostare finché non saranno calde e dorate.

Pane di Frutta Secca: Cuocetela, Affettatela, Congelatela e Fatela Tostare

Avrai voglia di iniziare a preparare questo Pane di Secca il giorno prima della cottura, ma non lasciare che questo ti dissuada. Al contrario, suddividere il lavoro in micro fasi significa che l’intero processo diventa senza sforzo.

Fruit and Nut Bread, Gluten and Grain Free.

Il giorno prima della cottura mettete a bagno la frutta secca. Togliere i noccioli ai datteri e lo stelo duro dei fichi. Tagliateli a pezzetti, metteteli in una ciotola e copriteli con acqua calda quanto basta per coprirli. Lasciali riposare per una notte.

Sono un fan della mise en place, il che significa avere tutti gli ingredienti pronti per l’uso. Quindi, a questo punto, potresti anche voler pesare gli altri ingredienti e tritare grossolanamente le noci.

Il giorno seguente, la frutta secca sarà rimpolpata e umida, pronta per essere incorporata nella pastella. Se non hai un robot da cucina, puoi mescolare la pastella a mano, ma trovo che un robot sia facile e veloce.

Una volta sfornata, non preoccupatevi nemmeno di provare a resistere a una fetta ancora calda di forno. Così è buonissimo! Ma ricorda che questa pagnotta è piuttosto calorica e ricca di carboidrati.

Segui questa Regola d’Oro per una vita a basso contenuto di carboidrati: quando la pagnotta si è completamente raffreddata, affettala, avvolgila in carta da cucina e congela tutto ciò che non consumerai entro un giorno. In questo modo, dovrai pensarci due volte prima di raggiungere per una fetta. Non sarà davanti ai tuoi occhi e dovrai fare uno sforzo per mangiarlo. Significa anche che il tuo Pane di Frutta Secca durerà molto più a lungo.

Ne vale la pena, te lo posso assicurare!

Ti piace questa ricetta? In tal caso, torna e dai una valutazione. E dare un’occhiata al mio e-book di ricette, Easy & Essential Ricette Paleo per Persone Impegnate. Contiene tutti i miei preferiti, una lista della spesa, un elenco di attrezzature e consigli su come cucinare e mangiare Paleo.

Qualcosa in Più

Prepara un Brunch per la fine settimana.

Granola Senza Cereali – Dolce, croccante e facile da preparare.

Muffin per Colazione con Uova e Pancetta – Porzioni di dimensioni singole per essere tenute in mano.

Biscotti al Cioccolato e Nocciole – I nostri preferiti da sempre, buoni per ogni momento.

Salute, Libertà, Passione. Non perdere un colpo! Prima di partire, iscriverti alla News e di scaricare la tua Guida al Paleo Reset 31, insieme a una serie di pratici PDF stampabili.

E grazie per il tuo supporto. Quando condividi sui social media, aiuti a spargere la voce sulla salute naturale. Quando acquisti uno dei miei prodotti o programmi, contribuisci a mantenere le informazioni qui gratuite per tutti. E quando “entri” in Amazon tramite uno dei miei link di affiliazione (come questo per l’Instant Pot), una parte del tuo pagamento viene indirizzato verso una persona reale, invece di nutrire la macchina della globalizzazione. Apprezza i tuoi gesti e ricambio l’amore!

Pane di Frutta Secca

Una fetta spessa di pane alla frutta e noci è nutriente e deliziosa. Questa ricetta ti dà una pagnotta di dimensioni generose.
Preparazione15 min
Cottura45 min
Mettere a bagno la frutta12 h
Portata: Brunch, Colazione, Prodotti al Forno, Snacks
Cucina: Gluten Free
Porzioni: 10 fette

Ingredienti

  • 2 tazze frutta secca eg datteri, fichi, uva di corinta
  • 1 ½ tazze noci o frutta secca del guscio miste
  • 100 grammi mandorle macinato a farina
  • 100 grammi farina di cassava / manioca
  • 50 grammi semi di lino macinato a farina
  • 2 cucchaini Lievito Paleo 2 parti di cremor tartaro, 1 parte di bicarbonato di sodio, 1 parte di amido di tapioca
  • 100 grammi burro

Istruzioni

  • Il giorno prima della cottura, tagliate a pezzetti la frutta secca. Coprire con acqua quanto basta per coprire. Lasciare durante la notte.
  • Il giorno della cottura preriscaldare il forno a 180°C/350°F. Imburrare e foderare una teglia da 21 x 10 cm con carta da forno.
  • Tritare le noci a pezzetti. Mettere da parte.
  • Mettere in una ciotola la farina di mandorle, la farina di manioca, i semi di lino macinati e il lievito. Mescolare leggermente.
  • Mettere il burro nel robot e whiz finchè non è cremosa. Aggiungere le uova in lotti con gli ingredienti secchi, mescolando bene dopo ogni aggiunta fino a formare una pastella liscia.
  • Rimuovere la lama dal robot. Unire la frutta e le noci alla pastella e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Trasferire l'impasto nello stampo. Lisciare la parte superiore con una spatola.
  • Cuocere per 45 minuti. Lasciar raffreddare nello stampo per mezz'ora prima di sformare.
  • Tagliare a fette spesse, avvolgere la pagnotta in carta da forno e conservare in congelatore.

 

No Comments

Post a Comment
Recipe Rating